Michele D’Ignazio (Rizzoli): Pacunaimba

72

Titolo: Pacunaimba

Autore: Michele D’Ignazio

Illustratore: Silvia Mauri

Casa editrice: Rizzoli

Collana: Ragazzi

Pagine: 256

Anno pubblicazione: 2016

Prezzo: € 13,00

Età: dai 10 anni

 

Trama / Argomento

Santo Emanuele (Emanuele è il nome) è un giovane precisino che lavora al Comune di Lancastre, paesino in cui il sindaco uscente vuole assolutamente essere riconfermato alle prossime elezioni. Il voto decisivo sarebbe quello di un lontano parente del protagonista che vive in Brasile e di cui non si ha più traccia da decenni: toccherà al nipote andarlo a scovare e fargli votare la preziosa scheda elettorale. Santo Emanuele, poco avvezzo ai viaggi e alla vita avventurosa, partirà così per un viaggio più lungo del previsto che lo porterà ad attraversare oceani e foreste brasiliane dove il grigiore della burocrazia a cui è abituato lascerà il posto ai colori e all’allegria di un popolo che sembra non annoiarsi mai.

 

Analisi

“Pacunaimba” è un romanzo che permette ai giovani lettori di viaggiare con la fantasia e immaginare località meravigliose lontane da casa. La storia, le vicissitudini e le descrizioni trasportano in un mondo dove tutto è diverso dal grigiore della routine e pare brillare di una luce diversa. Il Brasile descritto dall’autore è un paese selvaggio e affascinante, abitato da un popolo sorridente e disponibile a cui il protagonista non è abituato, lui che tutto il giorno ha a che fare con musi lunghi e i capricci del sindaco. Bellissime le vicende ambientate nel “mato”, la foresta (soprattutto quelle nella casa dell’albero) e interessanti e divertenti le intercalari in portoghese che rendono i dialoghi frizzanti e istruttivi. Il finale a sorpresa rende il libro indimenticabile.

Una bella fiaba moderna che appassionerà e farà viaggiare con la fantasia sia piccoli che grandi.

 

Sul sito ufficiale:

www.rizzoli.eu/libri/pacunaimba-cover/?refresh_ce-cp

micheledignazio.org/2016/02/09/pacunaimba-lavventuroso-viaggio-di-santo-emanuele/