Saša Stanišić & Regina Kehn (Iperborea – I miniborei): Il lupo

126

Titolo: Il lupo

Autore: Saša Stanišić

Illustratore: Regina Kehn

Titolo originale: Wolf

Traduttore: Claudia Valentini

Casa editrice: Iperborea

Collana: I miniborei

Pagine: 192

Anno pubblicazione: 2024

Prezzo: € 16,00

Età: dai 10 anni


Trama/Argomento

Un ragazzo solitario che odia la natura (e di cui scopriremo il nome solo alla fine) viene spedito in un campo estivo tra i boschi dalla madre. Deciderà di affrontare questa nuova avventura controvoglia e con un piglio da guastafeste, ma sarà costretto a condividere la stanza con Jörg, la vittima preferita dei bulli del gruppo per il suo essere un po’ strano. Questa convivenza forzata gli farà osservare il compagno di stanza con curiosità e poi con apprensione davanti ai piani macchinosi dei bulletti che l’hanno preso di mira. Fino a dove si spingeranno? Ma soprattutto il lupo che si presenta tutte le sere al suo cospetto è reale o frutto della sua immaginazione? Di certo questa vacanza sarà indimenticabile…

Analisi

“Il lupo” è un romanzo per giovani lettori sulle paure e le difficoltà della preadolescenza. Il protagonista racconta con schiettezza e ironia le avventure e le emozioni che lo coinvolgono davanti alla solitudine, alla diversità, ai rapporti interpersonali, agli episodi di bullismo e anche se, in alcuni casi, non ha i mezzi per saperle decifrare le accetta. È un libro che parla anche delle paure che ognuno si porta dentro – il lupo del titolo per l’appunto – con le quali si impara a convivere, paure che si acuiscono durante il tortuoso passaggio dall’infanzia all’adolescenza quando tutto sembra diventare più complicato. Una lettura che racconta anche il coraggio di non conformarsi al gruppo, di portare alta la propria unicità anche a rischio di sembrare diversi ed essere esclusi.

Sul sito ufficiale: iperborea.com/titolo/670/il-lupo/