Isabella Paglia (Arka): Quando arriva la mia mamma?

268

Titolo: Quando arriva la mia mamma?

Autore: Isabella Paglia

Illustratore: Chiara Gobbo

Casa editrice: edizioni ARKA

Collana: Le Perline

Pagine: 32

Anno pubblicazione: 2016

Prezzo: € 12,00

Età: dai 4 anni in su

Trama / Argomento

Come passa il tempo per un bambino piccolo? Che cos’è per lui un momento, un minuto, un secondo, un battito di ciglia? Nico lo scopre all’asilo, mentre gioca, disegna, mangia, canta e… aspetta che la mamma venga a prenderlo per tornare a casa.

Analisi

La storia raccontata in Quando arriva la mia mamma? è una sorta di fiaba che aiuta il bambino a trasformare l’inizio di nido e scuola materna, spesso visto come doloroso e complicato, in un’occasione di gioco e di scoperta del mondo. «È ora di alzarsi, Nico! È ora di fare colazione! È ora di andare all’asilo». Tutto normale, se non fosse che il piccolo avverte già una certa tristezza perché sa che la sua mamma non sarà lì con lui. In Quando arriva la mia mamma? il piccolo protagonista attende con una certa ansia il ritorno della madre e non fa che chiedere di lei. La simpatica e premurosa maestra, dalla bionda coda di cavallo, intende distrarre l’alunno con il disegno e i colori. Il tempo trascorre così tra uno svago e l’altro, tra una canzoncina da cantare e una storia da ascoltare. Il testo, delicato e tenero, ha delle illustrazioni molto colorate ed aiuta i genitori a spiegare ai figlioletti che stare lontano dalla famiglia non deve portarli a sentirsi soli e tristi.

Cosa fare dopo la lettura

Potrebbe essere opportuno, soprattutto in presenza di bambini più timidi, educare i piccoli al “distacco” dai genitori fin da subito, portandoli di tanto in tanto in ludoteche o asili nido per qualche ora. In questo modo, si potrà far capire loro che restare lontani per qualche ora è possibile e che non succede nulla se passano del tempo a divertirsi con i loro coetanei, ben sapendo che a casa ci saranno sempre mamma e papà pronti per un abbraccio e, magari, per qualche attività insieme.

Sul sito ufficiale:

www.ilcastelloeditore.it/