Guido Sgardoli (Edizioni San Paolo): L’isola del muto

1074

Titolo: L’isola del muto

Autore: Guido Sgardoli

Casa editrice: Edizioni San Paolo

Collana: NARRATIVA SAN PAOLO RAGAZZI

Pagine: 360

Anno pubblicazione: 2018

Prezzo: € 18,00

 

Lettore tipo

Età: dai 14 anni

Maschio o femmina? Entrambi

 

Trama / Argomento

Arne Bjørneboe è sordo con il volto deturpato da una ferita di guerra e la voglia di isolarsi completamente dal mondo. Un incontro fortunato e la proposta di diventare il guardiano del nuovo faro appena costruito su un isolotto di fronte al porto, gli cambiano la vita. Su quell’isolotto sferzato dalle onde dei mari norvegesi nascerà la stirpe dei Bjørneboe, una discendenza di custodi del faro che attraverseranno più di un secolo di storia tra chi deciderà di partire alla volta del mondo o chi preferirà trovare rifugio nel suo isolamento quasi perfetto.

 

Perché leggerlo?

“L’isola del muto” è un romanzo, anzi una saga familiare, che porta il lettore nella fredda e sconosciuta Norvegia, su un isolotto cristallizzato nel tempo. Guido Sgardoli ci presenta una serie di personaggi diversi, consanguinei e concatenati tra loro, attraverso le cui storie scopriamo e costruiamo un albero genealogico che dal 1816 arriva al 1966, cento cinquant’anni di una storia familiare che percorre anche la storia di una nazione, dove l’isola rappresenta lo scenario di snodo. Ogni protagonista offre il suo contributo nella ricostruzione della storia della famiglia che, come in puzzle, man mano che la lettura procede, trova il suo posto nel grande quadro generale. Tra scelte estreme, la ricerca di libertà, sete di cultura e voglia di costruire una società utopica e perfetta, il lettore avrà l’occasione di riflettere sul libero arbitrio e la necessità di decidere autonomamente sulla propria vita. Un romanzo intrigante e appassionante perfetto anche per i lettori adulti.

 

Sul sito ufficiale: www.edizionisanpaolo.it/varie_1/ragazzi/narrativa-san-paolo-ragaz/libro/l-isola-del-muto.aspx