David Chauvel & Alfred Titolo originale (Tunuè): Octave

104

Titolo: Octave

Autore: David Chauvel

Illustratore: Alfred

Titolo originale: Octave

Traduttore: Stefano Andrea Cresti

Casa editrice: Tunuè

Collana: Tipitondi

Pagine: 128

Anno pubblicazione: 2016 – ristampa edizione integrale

Prezzo: € 16,90

Età: dai 7 anni

 

Trama / Argomento

Octave è un bambino che vive su un’isola in una casetta in riva all’oceano con la mamma. Il papà era un pescatore e se l’è portato via il mare, infatti il piccolo ha una paura matta di nuotare. Ma ci penseranno un capodoglio spiaggiato, delle orate furbe ma in difficoltà, un pinguino disorientato e un piccolo di sula alla ricerca del padre a fargli ritrovare la fiducia e il coraggio di affrontare la distesa blu. Quattro capitoli di “Octave” riuniti in un unico meraviglioso libro.

 

Analisi

“Octave” è stato il primo volume della collana Tipitondi pensata da Tunuè per i piccoli lettori, e per il 2016 ha pensato alla sue riedizione raggruppando tutti e quattro i capitoli che vedono Octave come protagonista. I bellissimi e colorati disegni di Alfred, maestro del fumetto francese, ben si accompagnano ai testi di David Chauvel: insieme fanno vivere al buffo protagonista fantastiche avventure tutte con una morale. Nella prima storia Octave lotta con la sua grande paura di nuotare per aiutare un capodoglio in difficoltà, sfidando le onde e la notte buia. Nel secondo capitolo si arma di tutto il coraggio possibile per salvare il mondo del mare dalla pesca massiccia che lascerebbe il mare sfornito di pesci e di ecosistema, insegnando che la pesca è un’attività corretta quando rispetta il bisogno della popolazione, senza esagerare. Il terzo racconto punta il dito contro l’inquinamento e lo scioglimento dei ghiacci che disorienta gli animali che abitano ai poli e li spingono a spostarsi in cerca di acque più gelide. Nell’ultimo capitolo aiuta un piccolo volatile a recuperare il padre catturato dagli umani e tenuto in cattività all’interno di uno zoo marino. Un graphic novel che oltre a far sorridere e sognare, insegna ai piccoli lettori il rispetto per il mare e i suoi abitanti e a mettere da parte le proprie paure per aiutare il prossimo in difficoltà.

 

Cosa fare dopo la lettura

È fondamentale insegnare ai più piccoli il rispetto per gli altri esseri viventi (umani e animali) in difficoltà e per la natura sempre più soggetta a cambiamenti, questo libro offre molteplici spunti di riflessione che tra una risata e l’altra possono essere approfonditi. Un bambino consapevole sarà un buon adulto.

 

Sul sito ufficiale:

www.tunue.com/en/tipitondi/52-octave.html?search_query=OCTAVE&results=3#.V4EiAaKQmWI