Brigitte Ekert (Red Edizioni): 70 giochi e attività Montessori. Per imparare divertendosi in casa e all’aperto

568

Titolo: 70 giochi e attività Montessori. Per imparare divertendosi in casa e all’aperto
Autore: Brigitte Ekert
Tipologia: Genitori e figli
Editore: Red Edizioni

Anno: 2017
Prezzo:
€ 15,00

“Noi non possiamo sapere le conseguenze di un atto spontaneo soffocato quando il bambino comincia appena ad agire: forse noi soffochiamo la vita stessa.”

Maria Montessori, “La scoperta del bambino”

 

Ispirato ai prìncipi educativi di Maria Montessori, questo libro vi propone 70 attività da svolgere con vostro figlio, passo dopo passo, a casa o all’aperto, seguendo il ritmo delle stagioni… Dalla lanterna di Halloween alle decorazioni natalizie, dai primi tracciati grafici alle ricette di cucina, dalle filastrocche agli esercizi di yoga, sarete accompagnati lungo un percorso che aiuterà il bambino a prepararsi agli apprendimenti fondamentali: alla scrittura e alla lettura, a riconoscere le forme geometriche, a esplorare l’ambiente… Arricchiti da numerose illustrazioni, i laboratori di scoperta qui proposti vi permetteranno di seguire il bambino nel suo cammino verso l’autonomia, favorendo lo sviluppo delle sue capacità percettive, motorie e intellettive. L’età̀ dell’oro dell’essere umano, ha detto Maria Montessori, è quella da 0 a 3 anni, quando il bambino crea dal nulla la nostra stessa realtà: il bambino in questa fase della sua vita incarna i caratteri della nostra specie, in particolare quelli del movimento, del linguaggio, del pensiero. C’è un presupposto indispensabile per realizzare una scuola autenticamente montessoriana, ed è quello della massima fiducia nell’interesse spontaneo del bambino, nel suo impulso naturale ad agire e conoscere. Se è posto in un ambiente adatto, scientificamente organizzato e preparato, ogni bambino, seguendo il proprio disegno interiore di sviluppo e i suoi istinti-guida, accende naturalmente il proprio interesse ad apprendere, a lavorare, a costruire, a portare a termine le attività iniziate, a sperimentare le proprie forze, a misurarle e controllarle. Così il libro suggerisce ai genitori delle semplici attività da poter svolgere con i piccoli esploratori.  “Il piccolo” scrive la Montessori, “rivela se stesso solo quando è lasciato libero di esprimersi, non quando viene coartato da qualche schema educativo o da una disciplina puramente esteriore”. Queste attività per i piccoli lo aiutano ad autoregolarsi. Infatti secondo la Montessori il bambino per sua natura è serio, disciplinato e amante dell’ordine e messo a contatto con i materiali pedagogici adatti e guidato da un educatore “umile” e discreto è in grado di autoeducarsi e di dispiegare le sue potenzialità e andare a formare “un’umanità libera e affratellata”.