Benny Lindelauf (Edizioni San Paolo): Nove braccia spalancate

138

Titolo: Nove braccia spalancate

Autore: Benny Lindelauf

Traduttore: Anna Patrucco Becchi

Casa editrice: Edizioni San Paolo

Collana: Narrativa San Paolo Ragazzi

Pagine: 312

Anno pubblicazione: 2016

Prezzo: € 15,00

Età: dagli 11 anni


Trama / Argomento

1937. Fing, Muulke e Jes sono tre sorelle molto affiatate, di undici, dieci e nove anni. Insieme a Pap, ai quattro fratelli e a Nonna Mei, si trasferiscono in una nuova casa nella ventosa campagna del Limburgo, una zona dei Paesi Bassi al confine con la Germania. Nove braccia spalancate è il nome che danno le tre bambine all’enorme casa, misteriosa e dalla posizione molto particolare, misurandola proprio con le loro braccia aperte. Mentre i più grandi entrano a far parte della produzione di sigari, le tre sorelline dopo la scuola e le faccende di casa, si metteranno a indagare sui misteri (apparentemente) inquietanti che avvolgono la casa, la cantina e una strana lapide. I racconti del “coccodrillo” di nonna Mei, accenderanno ancora di più la fantasia delle protagoniste.

Analisi

“Nove braccia spalancate” è un emozionante romanzo per giovani lettori, il primo che racconta le avventure della famiglia Boon. Le protagoniste e la loro famiglia conquisteranno i cuori pagina dopo pagina, con la loro parlata piena di intercalari dialettali (le traduzioni si trovano nelle ultime pagine) e la loro genuina curiosità. La narrazione è tutt’altro che scontata, parte lenta e descrittiva per arrivare ad apici altissimi di tensione dove avventura e mistero fanno da padrone, coinvolgendo al massimo il lettore. I personaggi sono ipercaratterizzati: la pragmatica Fing, la dura e coraggiosa Muulke e la tenera e fragile Jes sono un trio adorabile, e il loro affiatamento farà invidia a chiunque; e poi c’è Pap, padre sognatore con la testa perennemente tra le nuvole, e Nonna Mei che tiene le redini di una famiglia in tempesta. Un libro perfetto che parla di famiglia, di amicizia, di coraggio e avventura che con il suo finale vuol fare riflettere sulla discriminazione e i pregiudizi verso coloro che sono considerati diversi, un tema ancora oggi estremamente sentito.

Sul sito ufficiale: www.edizionisanpaolo.it/varie_1/ragazzi/narrativa-san-paolo-ragaz/libro/nove-braccia-spalancate.aspx