AA. VV. & Fuad Aziz (Matilda Editrice – casa editrice Mammeonline): Sogni al di là del mare

439

Titolo: Sogni al di là del mare

Autore: AA. VV.

Illustratore: Fuad Aziz

Casa editrice: Matilda Editrice – casa editrice Mammeonline

Collana: Crisalidi e farfalle

Pagine: 140

Anno pubblicazione: 2016

Prezzo: € 10,00

Età: da 8 anni

 

Trama / Argomento

«Qualcuno le ha chiesto se ha mai avuto paura dei migranti. “Paura di loro? Mai. Paura per loro, sempre”. Di chi incontreranno, come vivranno, cosa faranno. Il razzismo esiste, anche da chi non ti aspetti. Lei sente spesso discorsi cominciare con un: «Io non sono razzista, ma…» È in quel ma che si annida l’intolleranza. Giulia però pensa che sia un atteggiamento dettato da chi non sa. Basterebbe venire al porto solo una volta per capire».

Il sottotitolo del libro recita “storie di migranti tra realtà e fantasia” e racconta di questo Sogni al di là del mare: storie, haiku, poesie, testi in stile di cronaca su uomini, donne, bambine e bambini che affrontano drammatici viaggi per mare, per fuggire dai loro paesi flagellati da guerre, dittature e povertà. Ma sono storie che nella loro drammaticità racchiudono tutte una speranza, una possibilità.

 

Analisi

Il libro nasce da un progetto nato nel corso del Festival delle letterature migranti che cerca di connettere le culture e i popoli attraverso la letteratura. Le coste italiane da troppi anni sono diventate la meta e lo scenario di disperazione di tanti migranti, di uomini costretti a spostarsi, a scappare. Questo libro ha il pregio di spiegare ai più piccoli le cause delle immagini che vedono in tv, del terrore negli occhi delle persone che arrivano su barconi ricolmi di gente senza acqua né viveri con l’incertezza di sopravvivere ad un breve tratto di mare. La paura del diverso che sempre più spesso si insinua nelle nostre case nasce dall’ignoranza, lo scopo del libro è quello di aiutare i giovani lettori a conoscere, a stimolare la loro curiosità e sperare che si trasformi in accoglienza.

Nota importante: gli autori del libro (Fuad Aziz, Andrea Bouchard, Ornella Della Libera, Sofia Gallo, Sabrina Giarratana, Pamela Pergolini, Cristiana Pezzetta, Annamaria Piccione, Maria Giuliana Saletta, Luisa Staffieri, Dino Ticli, Donatella Trotta, Andrea Valente) hanno scelto di devolvere i loro diritti d’autore a sostegno del Poliambulatorio di Crotone dell’organizzazione umanitaria INTERSOS.

 

Cosa fare dopo la lettura

Il libro, oltre ad essere bello, è anche buono: quindi l’acquisto è già di per sé una bella azione da spiegare e condividere con i bambini. È importante educare i piccoli all’accoglienza, a non avere paura del colore della pelle, e spiegare che chi scappa non è venuto a rubare un bel niente nel nostro paese: ha solo voluto continuare a vivere, particolare che troppo spesso dimentichiamo.

 

Sul sito ufficiale: www.casaeditricemammeonline.it/libri/sogni-al-di-la-del-mare