Vincent Cuvellier & Andrea Antinoni (biancoenero edizioni): La zuppa dell’Orco

89

Titolo: La zuppa dell’Orco

Autore: Vincent Cuvellier

Illustratore: Andrea Antinoni

Traduttore: Flavio Sorrentino

Casa editrice: biancoenero edizioni

Pagine: 64

Anno pubblicazione: 2016

Prezzo: € 11,00

Età: dagli 8 anni

 

Trama / Argomento

Sette fratelli vivono in una misera casa e per poter mangiare un tozzo di pane sono costretti dai genitori a mendicare nei quartieri ricchi cercando di impietosire i passanti. Una notte, il più piccolo dei sette ascolta una discussione tra i crudeli genitori che hanno deciso di renderli ciechi, storpi e  zoppi per farli sembrare ancora più miserabili. I fratelli sono molti furbi e metteranno in atto un piano per beffare i genitori e scappare di casa, peccato che l’unico rifugio che troveranno sarà… la casa di un orco!

 

Analisi

“La zuppa dell’orco” è una favola noir dal sapore classico con chiari rimandi a Pollicino e Hansel e Gretel. La bellezza di questo libro sta proprio nell’impalcatura classica scelta dall’autore che miscela sapientemente tutti gli elementi della natura umana come il bene e il male, l’egoismo e la bontà, la crudeltà e la furbizia ambientandoli in boschi e paesi lontani, giusto per rendere l’ambientazione meno reale e più fantasiosa. Per quanto noi grandi possiamo storcere il naso davanti alla violenza, i piccoli lettori restano affascinati da favole come queste dove le emozioni positive e negative si alternano, dove il pathos raggiunge le vette più alte per lasciare spazio al lieto fine. Le favole classiche servono proprio a questo: a far sperimentare al bambino tutte le emozioni possibili e a pensarci bene… anche noi, del resto, non siamo cresciuti con i Fratelli Grimm?

Importante: la biancoenero edizioni ha previsto che questo volume contenesse tutti i criteri di Alta Leggibilità, all’interno trovate: accortezze sintattiche e lessicali, capitoli brevi e paragrafi spaziati, righe di lunghezza irregolare per seguire il ritmo della narrazione, carattere tipografico studiato per chi ha problemi di dislessia, carta color crema che stanca meno la vista.

 

Sul sito ufficiale: www.biancoeneroedizioni.it/negozio/la-zuppa-dellorco/