Tito Faraci (Add editore): Mickey. Uomini e topo

60

Titolo: Mickey. Uomini e topo

Autore: Tito Faraci

Casa editrice: Add Editore

Collana: Incendi

Pagine: 144

Anno pubblicazione: 2016

Prezzo: 12,00

Età: 10

Il mondo di Topolino raccontato da uno scrittore che, per lavoro e passione, è autore delle sue mirabolanti vicende. Il rapporto che lega il topo più celebre della storia a Tito Faraci è fatto di un vero dialogo in cui lo sceneggiatore immagina avventure e comportamenti del suo piccolo e celeberrimo eroe. Lo fa quotidianamente e tra i due non poteva che nascere una relazione del tutto particolare. Tito Faraci ci racconta il suo Topolino con una penna sognante e fantasiosa, capace di donarci uno sguardo nuovo sul mondo del fumetto e i suoi tanti abitanti. Un Topolino come non lo abbiamo mai letto, raccontato in prima persona da chi, ormai da anni, parla con lui. “La mia vita con Topolino. Prima e dopo essere diventato un fumettista. Le storie che ho letto, quelle che ho scritto. Quello che ho raccontato di lui, a volte anche per difenderlo dall’accusa di essere “antipatico” e “perfettino”. È tempo di fare giustizia. Tutta la verità su Topolino: reale e inventata”.

E’ l’occasione per conoscere ancora meglio Topolino, uno dei personaggi più famosi al mondo, creato da Walt Disney nel 1928, e il punto di vista d’eccezione di uno degli autori più apprezzati delle sue mirabolanti vicende a fumetti. Un libro che mischia il dialogo interiore ai disegni del cartone animato: «Sono sicuro che non se la tira. È rimasto uno di noi. Topolino sarebbe un working class hero, se avesse un lavoro fisso. Faceva il giornalista. Ogni tanto lo fa ancora. Ce ne dimentichiamo perfino noi che scriviamo le sue storie. Noi che inventiamo la sua vita. La sua biografia fantastica. No, Topolino non si è mai montato la testa. Non è possibile. Anche se l’ho visto in televisione, mentre stringeva la mano al presidente. Ho pensato che lui, Topolino, era il più nero dei due. Lui è uno che ha cominciato nel 1928 come mozzo su un battello a vapore in viaggio su un fiume di qualche Stato del sud. A ben vedere, non era un lavoro da bianchi».

Sul sito ufficiale: http://www.addeditore.it/catalogo/tito-faraci-mickey/