RUTH QUAYLE,JULIA CHRISTIANS (LAPIS): MAGNIFICA MABEL E L’ELFO DI NATALE

168

Titolo: Magnifica Mabel e l’elfo di Natale

Autore: Ruth Quayle, Julia Christians

Casa editrice: Lapis

Pagine: 144

Anno pubblicazione: 2021

Prezzo: 12,00

Età: 7 anni


Trama

Episodio 1. Magnifica Mabel e l’elfo di Natale. Mabel adora il Natale: le piacciono tantissimo le lucine, i canti, l’albero e le decorazioni. Le piace soprattutto un elfo verde e rosso che si illumina quando gli premi la pancia. Un elfo magico che ogni tanto le fa l’occhiolino e le parla con una vocina sottile. Ma degli elfi, si sa, non ci si deve fidare perché a volte sono proprio dispettosi! La povera Mabel, per dar retta a quel birbante, si ritrova di notte ai piedi dell’albero di Natale a scartare tutti i regali. Proprio lei, a cui veniva così naturale comportarsi da brava bambina durante le vacanze natalizie…!

Episodio 2. Magnifica Mabel e l’incredibile giorno di scuola. Mabel è annoiata: a scuola ogni giorno è uguale all’altro, non succede mai niente, anche perché il suo insegnante non è molto incline alle sorprese. Tutto cambia quando arriva in classe un nuovo alunno: Tommy. Mabel si mette in testa che Tommy sia timido e schivo ed è disposta a fare di tutto per farlo sentire a suo agio: ma Tommy non è né timido né schivo e se ne sta tutto il tempo con i maschi senza degnare Mabel di uno sguardo. Poi succede il patatrac: Mabel cade e si rompe un braccio… Fantastico! Ora tutti, anche Tommy, vogliono sapere cosa le è successo e com’è portare il gesso. Che giornata incredibile!

Episodio3. Magnifica Mabel e il cuginetto. Mabel non vede l’ora di occuparsi del suo cuginetto, si chiama William ed è un bebè. Mabel adora i bebè e pensa che badare a un bambino piccolo sia facilissimo e anche molto divertente. Il suo concetto di “badare a un bambino piccolo” prevede: saltare sulle tende e sui tavoli per evitare che William pianga, travestirsi da supereroe e correre per tutta la casa per farlo divertire, preparargli deliziosi frullati di frutta senza mettere il tappo al frullatore… Ma quando arriva il momento della nanna, solo Mabel riuscirà nella difficilissima missione di far addormentare il piccolo William. 

Analisi

Una bambina spigliata e simpatica è quella che ci racconta pagina dopo pagina le avventure delle sue giornate. Le sue monellerie sono dei piccoli capolavori di umorismo, perfetti per invogliare i bambini alla lettura. Un libro adatto dai 6/7 anni come lettura autonoma. Il libro scorre bene ed accompagnato da alcune illustrazioni che accomagnano il racconto.

Sul sito:
www.edizionilapis.it