Philippa Pearce (Mondandori): Il giardino di mezzanotte

77

Titolo: Il giardino di mezzanotte

Autore: Philippa Pearce

Titolo originale: Tom’s Midnight Garden

Traduttore: Beatrice Masini

Casa editrice: Mondadori

Collana: contemporanea

Pagine: 240

Anno pubblicazione: 2018

Prezzo: € 16,00

Età: dai 10 anni

 

Trama / Argomento

Tom è costretto a trascorrere l’estate dagli zii e allontanarsi dal fratello Peter con il quale aveva organizzato grandi avventure da vivere nel giardino di casa. La casa degli zii è noiosa, non c’è uno spazio verde dove trascorrere del tempo e Tom si annoia moltissimo. Ma una notte sente che l’orologio a pendolo dello stabile batte la tredicesima ora, e, incuriosito, scende giù silenziosamente. Scoprirà che ogni notte a quell’ora un gigantesco e splendido giardino si spalanca sul retro della casa con le sue stagioni e i suoi abitanti che sembrano non vederlo, ad eccezione di Hatty che diventerà la sua compagna di giochi. Ma il giardino esiste realmente o è frutto della sua fantasia di bambino?

 

Analisi

“Il giardino di mezzanotte” è un classico per ragazzi del 1958, pubblicato in Italia da Salani nel 1988 e adesso riproposto da Mondadori. É un fantasy che, anche con i suoi sessant’anni, risulta essere assolutamente attuale, una favola che cattura l’attenzione e accompagna il lettore in un tempo sospeso tra passato e presente. Proprio per questa ragione, seppure la scrittura sia scorrevole, la lettura deve essere attenta perché è il tempo il protagonista principale e la chiave di volta di tutta l’avventura, è lui a dettare le leggi di un’amicizia che resta sospesa tra il reale e l’irreale fino alla fine. Il lettore soltanto nei capitoli finali riuscirà a comprendere come sono stati tesi i fili della trama, quale forza ha agito per tutta la meravigliosa avventura di Tom durante la sua indimenticabile estate trascorsa nel giardino.

 

Sul sito ufficiale: www.ragazzimondadori.it/libri/il-giardino-di-mezzanotte-philippa-pearce/