Paola Soriga & Lorenzo Terranera (Editori Laterza): La guerra di Martina

488

Titolo: La guerra di Martina

Autore: Paola Soriga

Illustratore: Lorenzo Terranera

Casa editrice: Editori Laterza

Collana: Celacanto

Pagine: 64

Anno pubblicazione: 2016

Prezzo: € 14,00

Età: dai 7 anni

 

Trama / Argomento

Nonna Tina ha ottantaquattro anni e due nipotini, Martina e Tommaso, felicissimi di andarla a trovare nella sua cascina. La soffitta della nonna è ricca di tesori polverosi e durante una delle loro scorribande i due fratelli trovano quella che sembra essere una mappa. Quello strano percorso disegnato fa riaffiorare i ricordi e la nonna comincia a raccontare di quando era bambina e scoppiò la guerra. Ma la nonna-bambina aveva un enorme segreto da custodire: suo fratello era un partigiano e proprio per trovare una cassa di viveri a loro destinata, riuscì a vivere un’avventura indimenticabile con il suo amico Simone e il cane Paco tra bande di piccoli fascisti e una casa stregata.

 

Analisi

La guerra non è una cosa solo da grandi e nemmeno la nostra storia. In un momento storico in cui le guerre non sono ancora scomparse, “La guerra di Martina” ha il pregio di raccontare ai più piccoli in modo romanzato e avventuroso una parte del nostro passato, la Resistenza partigiana, a cui spesso non si dà la dovuta importanza. I partigiani hanno rappresentato la libertà, l’unione contro un nemico comune rappresentato da nazi-fascismo, sono delle figure affascinanti attraverso i quali è più semplice capire perché c’è stata la guerra e cosa si è fatto per combatterla. Non bisogna mai dimenticare che le pessime decisioni dei grandi, hanno sempre ripercussioni nelle vite dei piccoli.

 

Cosa fare dopo la lettura

La nostra storia non deve essere mai taciuta ai bambini, ma deve essere raccontata anche nelle sue brutture per creare dei futuri cittadini coscienti e consapevoli.

 

Sul sito ufficiale:

www.laterza.it/index.php?option=com_laterza&Itemid=97&task=schedalibro&isbn=9788858116289