Mauro Li Vigni & Michela Ameli (Edizioni Be More): E poi venne la libertà

270

Titolo: E poi venne la libertà

Autore: Mauro Li Vigni

Illustratore: Michela Ameli

Casa editrice: Edizioni Be More

Collana: Narrativa Ragazzi

Pagine: 196

Anno pubblicazione: 2019

Prezzo: € 12,00

Età: dai 10 anni


Trama/Argomento

Berto ha tredici anni quando è costretto a scappare dalla follia e dalle persecuzioni del governo fascista e rimanere per venti mesi nascosto agli occhi di tutti. Una prova psicologicamente molto impegnativa per un ragazzo della sua età che riuscirà a rendere la segregazione più sopportabile grazie alla sua fervida immaginazione. Una salvezza supportata anche dal “dottore” che metterà in pericolo la sua stessa vita per salvare quella del ragazzo.

Analisi

“E poi venne la libertà” è un delicato romanzo per giovani lettori che racconta una delle pagine più terribili e vergognose della nostra storia. Le violenze delle persecuzioni fasciste, grazie alla fantasia del protagonista, sembrano quasi addolcite ma non perdono la loro potenza davanti alle limitazioni delle libertà e del rispetto verso gli altri essere umani. L’autore propone un romanzo commovente che si legge in un baleno, col fiato sospeso, perdendosi in un mix perfetto di fantasia e realtà reso perfettamente dalle belle e coloratissime illustrazioni che si susseguono tra le pagine. Un libro che regala ai lettori tante informazioni sulla cultura ebraica, per imparare e conoscere perché è solo attraverso la conoscenza che si può combattere l’odio.

Sul sito ufficiale: www.edizionibemore.com/libri/e-poi-venne-la-liberta-2/