Jenny Jägerfeld (Iperborea – I Miniborei): La mia morte gloriosa col botto

48

Titolo: La mia morte gloriosa col botto

Autore: Jenny Jägerfeld

Titolo originale: Min storslagna död

Traduttore: Laura Cangemi

Casa editrice: Iperborea

Collana: I Miniborei

Pagine: 352

Anno pubblicazione: 2022

Prezzo: € 16,50

Età: dai 10 anni


Trama/Argomento

Sigge vive già da un paio di mesi nella cittadina di Skärblacka con la mamma, le due sorelline, il cane Einstein, l’esuberante nonna e l’eccentrico cineasta Krille Meringa. Ha fatto amicizia con Juno, la sua prima vera amica, e progetta con lei un app di incontri per animali. Ma a turbare questa semplice serenità arriva la coppia di gemelli più cool della scuola che vogliono a tutti i costi Sigge nella loro crew perché venendo da Stoccolma deve essere un vero figo. Peccato che il nostro protagonista non sia proprio bravo a gestire i rapporti e a dire di no, così viene coinvolto in nuove avventure che distruggeranno le sue certezze e (forse) le sue solide amicizie.

Analisi

“La mia morte gloriosa col botto” è il secondo romanzo per giovani lettori, dopo “La mia vita dorata da re”, dedicato alle avventure di Sigge, sempre alla ricerca del suo posto nel mondo. Anche questo romanzo parla di amicizia e di affermazione di sé: il giovane protagonista come tanti preadolescenti, si sente un alieno, indeciso sulle decisioni da prendere, alla scoperta di nuove emozioni, spesso difficili da gestire, soprattutto rispetto agli amici vecchi e nuovi. La lettura è scorrevolissima ed è l’insieme di avventure strampalate che divertono e fanno venire voglia di conoscere questa stramba famiglia, dove animali impagliati e sorelline che parlano troppo forte o troppo poco si mescolano in un mix esplosivo. Il giovane protagonista e le sue insicurezze ricordano al lettore quanto sia importante credere in se stessi e amarsi con le proprie diversità perché lì fuori c’è sempre qualcuno pronto ad essere considerato “amico”, basta essere meravigliosamente naturali, anche con il rischio di scontentare qualcuno.

Sul sito ufficiale: iperborea.com/titolo/612/la-mia-morte-gloriosa-col-botto