Jadoul Émile (Babalibri): Fra le mie braccia

76

Titolo: Fra le mie braccia

Autore: Jadoul Émile

Casa editrice: Babalibri

Pagine: 32

Anno pubblicazione: 2016

Prezzo: 11,50

Età: 3 anni in su

Trama / Argomento

Finalmente è arrivato Mattia, il fratellino di Leon! Ma dove metterlo? Mamma Pinguino dice che non starà sempre nel suo lettino, presto crescerà. «Certo non può stare nella mia camera!» dice Leon. E sulle ginocchia della mamma non c’è posto per due. Un bebè è troppo piccolo per stare sulle spalle di papà, davvero troppo piccolo per non perdersi negli abbracci grandi della mamma. E poi fra papà e mamma c’è spazio solo per Leon. «Non so davvero dove potremmo metterlo, questo bebè pinguino… » insiste Leon. Ma, a un certo punto, ha una splendida idea. «Oh, ho trovato il posto dove potremo tenere Mattia!» dice. «Tra le mie braccia… guardate, sono perfette per un piccolissimo pinguino bebè!»

Analisi

Quando mamma e papà comunica al piccolo di casa che presto non sarà da solo, l’equilibrio familiare spesso di scombina. Jadoul ha, con delle illustrazioni delicate e semplici, raccontato una storia dove un fratello si trova a dover condividere la propria vita con un nuovo ospite. Leone, come tutti i bimbi che si trovano di fronte ad un fratellino, si sente insicuro e timoroso. E così come nella quotidianità il piccolo racconta ai genitori i suoi timori: quello di perdere le attenzioni di mamma e papà. Come risolve il piccolo Leone? Con tutta la sensibilità dell’autore grazie all’aiuto dei genitori Leone riesce a capire che essere il fratello maggiore ha i suoi vantaggi! E quindi quale è il posto migliore per tenere il piccolo nato? … Tra le braccia di Leone!