Headu: Alfabeto Tattile Montessori

163

Un gioco per imparare a leggere a tre anni Il bambino tocca le lettere smerigliate, associa i grafemi alle parole e, grazie agli appositi tasselli autocorrettivi, impara l’alfabeto e distingue parole più lunghe e più corte.  Headu è una start-up innovativa che nasce con l’obiettivo di stimolare le intelligenze multiple dei bambini con una dieta formativa personalizzabile e dispositivi didattici divertenti che allenano e sviluppano la capacità di apprendimento permanente. In un futuro sempre più digitalizzato e globalizzato, infatti, una competenza fondamentale sarà quella di imparare ad imparare, ovvero di far fronte a situazioni inconsuete o di risolvere problemi emergenti. I giochi di Headu sono belli, divertenti e particolarmente utili a sviluppare e a valorizzare le intelligenze dei bambini per il futuro.

I bambini, durante il loro percorso di crescita, attraversano importanti periodi sensitivi, ovvero momenti della vita in cui possiedono una particolare sensibilità per l’acquisizione di certe competenze. Nel periodo sensitivo del linguaggio, che si apre con la nascita e termina intorno ai 5 anni, il bambino è predisposto naturalmente all’acquisizione della competenza linguistica. In questo periodo tutto ciò che riguarda il linguaggio è per il bambino estremamente attraente: è infatti un essere sociale biologicamente predisposto alla comunicazione. Per sostenere il nostro bambino a casa le lettere smerigliate possono essere un valido supporto allo sviluppo linguistico.Ed è proprio a questa teoria che si rifa Headu nella costruzione di questi giochi.

A differenza dei classici primi giochi in commercio il valore “plus” dell’Alfabeto Tattile Headu è la presenza delle tessere con le lettere smerigliate da associare alle tessere con parole e disegni. Le tessere del gioco hanno gli appositi tasselli autocorrettivi, in modo che il bambino riesca a riconoscere da solo l’errore e a correggersi.

Alfabeto Tattile Montessori