Giorgio Volpe e Paolo Proietti (Il Ciliegio Edizioni): Il senso che ho di me

232

Titolo: Il senso che ho di me

Autore: Giorgio Volpe

Illustratore: Paolo Proietti

Casa editrice: Il Ciliegio Edizioni

Collana: Ciliegine dai 6 ai 99 anni

Pagine: 28

Anno pubblicazione: 2020

Prezzo: € 12,00

Età: dai 6 anni


Trama / Argomento

Il piccolo protagonista ama tutto ciò che è colorato, le sue scelte ricadono sempre su oggetti coloratissimi che non sempre tutti vedono di buon occhio. E poi parla tantissimo, e pure giocare con le pentole e così tutti pensano che sia una femminuccia. Per fortuna quando è con la sua amica Claudia può sentirsi se stesso.

Analisi

“Il senso che ho di me” è un delicato albo illustrato dedicato agli stereotipi di genere. Attraverso i testi brevi e le splendide illustrazioni, pagina dopo pagina, ai piccoli lettori vengono poste delle domande su quali sono i comportamenti da maschio e quelli da femmina. Sono così invitati a riflettere se anche per loro è così o se è giusto e possibile avere gusti diversi rispetto agli altri. È una lettura che consigliamo da fare insieme ai grandi, perché sono loro i destinatari del messaggio. Nei bambini non esiste lo stereotipo, sono gli adulti che fin da piccoli li convincono che ci siano delle cose adatte ad ogni sesso e crescono convincendosene, e così quando qualcuno mostra dei gusti per attività, passioni, preferenze fuori dal coro scatta subito il rimprovero, la presa in giro. Lasciamo ai bambini la libertà di esprimere se stessi, cresceranno adulti felici.

Sul sito ufficiale: www.edizioniilciliegio.com/scheda-libro/giorgio-volpe/il-senso-che-ho-di-me-9788867716944-644412.html