Gino Paoli (Gallucci editore): La gatta (con CD audio)

242
Editore: Gallucci
Collana: Creste d’oro
Anno edizione: 2012
Pagine: 36
Età: 5 anni
Prezzo: 12,90
La canzone di Gino Paoli più cantata dai bambini, illustrata dallo stesso musicista. La storia autobiografica è arricchita dal cd con una versione inedita del brano, incisa dal cantante appositamente per questa occasione.
La gatta“, brano autobiografico di Gino Paoli, uscito su dischi Ricordi nel 1960, vende durante i primi tre mesi soltanto un centinaio di copie. Malgrado questo pian piano diventa uno dei brani più famosi dell’interprete e della storia della musica Italiana.
L’inizio della canzone rievoca una favola per grandi e piccini e parte subito accattivante con quel “c’era una volta una gatta“, perché la protagonista della canzone è proprio una gatta che ha una macchia nera sul muso. La casa che lascia il cantante per andare a Roma a cercare fortuna è quello della sua amata Genova.  Meravigliosa l’immagine della stellina che gli scende vicino per sorridergli e poi se ne torna su nel cielo notturno. Lui è diventato ricco, abita in una bella casa eppure rimpiange la vecchia soffitta, quella gatta e quella stellina.
Una storia d’amore per una casa, un tempo, e qualcosa che non c’è più malgrado ora sia famoso e ricco.
Il libretto oltre a contenere il testo della canzone contiene i disegni dello stesso autore fatti a pastello, è proprio il valore aggiunto alla canzone. Nei disegni traspare lo stesso Amore e la stessa Dolcezza insieme alla Nostalgia che si sente nelle parole della canzone.
Ma, io ripenso a una gatta 
che aveva una macchia nera sul muso 
a una vecchia soffitta vicino al mare 
con una stellina, che ora non vedo più
Una storia da far ascoltare ai bambini che si innamoreranno subito di questa dolcissima favola.