Francesca Rifiuti, Monica Pratelli & Elisa Paganelli (Editrice Tresei Scuola – Le tartarughe marine): Si fa per finta

47

Titolo: Si fa per finta

Autore: Francesca Rifiuti, Monica Pratelli

Illustratore: Elisa Paganelli

Casa editrice: Editrice Tresei Scuola

Collana: Le tartarughe marine

Pagine: 32

Anno pubblicazione: 2019

Prezzo: € 10,00

Età: dai 3 anni


Trama / Argomento

Luca è molto annoiato, non sa più come impiegare il tempo. Ma quando arriva la zia Susanna e lo porta in giro per commissioni tutto prende un’altra piega, al bambino verranno in mente un sacco di giochi non appena sarà a casa con la sua amica Serenella.

Analisi

“Si fa per finta” è un albo colorato caratterizzato da grandi illustrazioni e testi brevi e in stampatello che affronta il tema della “noia” e la mancanza di fantasia davanti alla mancanza di giochi elettronici, tv, ma soprattutto spiega l’importanza del “far finta”, di immaginare situazioni con oggetti e personaggi inesistenti. Il volume, come tutti i libri della collana Le tartarughe marine, è accompagnato da un piccolo opuscolo curato da specialisti dell’infanzia: in questo caso è affidato alla psicologa Francesca Rifiuti che con semplicità spiega ai genitori come affrontare la lettura del libro e come applicare i consigli nella vita quotidiana. L’esperta spiega come i bambini hanno bisogno del gioco libero, di sperimentare attraverso il gioco la conoscenza del mondo. Giocare è fondamentale, è parte integrante della loro vita e del loro percorso di crescita perché stimolano la fantasia e imparano a muoversi nel mondo e a relazionarsi. I grandi sono invitati a prendersi del tempo da dedicare ai piccoli, ad assecondare le loro regole – anche le più assurde – , senza critiche ma con spirito di osservazione perché dallo stesso gioco possono emergere tante situazioni da attenzionare.

Sul sito ufficiale: www.letartarughemarine.it/product/si-fa-per-finta/