Flávio Carneiro (Errekappa Edizioni): Odio le bugio. L’indagine

245

Titolo: Odio le bugio. L’indagine

Autore: Flávio Carneiro

Traduttore: Eleonora del Frate

Casa editrice: Errekappa Edizioni

Pagine: 160

Anno pubblicazione: 2022

Prezzo: € 13,00

Età: dai 10 anni


Trama/Argomento

Pedro ha quattordici anni e vive da quando sua madre è morta con uno zio che però è sempre in viaggio. In realtà il ragazzo non è convinto che la madre sia morta davvero, una serie di indizi e di eventi gli fanno pensare che lo zio gli stia mentendo e che la realtà sia un’altra. Comincia così a cercare degli indizi che gli faranno seguire piste diverse che lo condurranno a rafforzare la sua convinzione fino ad un finale sconvolgente e difficile da affrontare.

Analisi

“Odio le bugio. L’indagine” è un giallo per giovani lettori che saranno coinvolti insieme al protagonista nelle indagini e nei misteri intorno alla morte o alla presunta sparizione della madre di Pedro. La narrazione è fluida, la trama ricca di dettagli e intrighi e al suo interno sono nascoste moltissime citazioni letterarie e cinematografiche che sono riportate alla fine del libro ma che un lettore più adulto può facilmente riconoscere. Proprio per la scelta stilistica il target di lettori a cui  si rivolge il libro non sono solo i ragazzi ma risulta coinvolgente anche per i più grandi che apprezzeranno l’evoluzione della storia e il finale per nulla scontato, né banale. Molto ben costruiti tutti i personaggi, soprattutto il protagonista che mostra tutta la forza e la fragilità della sua età, appena entrato nell’adolescenza ma che si affaccia all’età adulta con le sue menzogne e le sue regole. Una lettura che tiene incollati alle pagine, che fa arrabbiare, divertire ma anche commuovere.

Sul sito ufficiale: errekappa.net/prodotto/odio-le-bugie/