Federico Taddia & Andrea Grignolio (Editoriale Scienza): Perché si dice 33?

352

Titolo: Perché si dice 33?

Autore: Federico Taddia & Andrea Grignolio

Casa editrice: Editoriale Scienza

Collana: Teste Toste

Pagine: 96

Anno pubblicazione: 2017

Prezzo: 12,50

Età: 10 anni

Trama / Argomento

Che cos’è un vaccino? Chi ha inventato gli antibiotici? E perché l’aerosol è così noioso? Accompagnati dallo storico della scienza Andrea Grignolio, andiamo alla scoperta del sorprendente e salutare mondo della medicina. Tante domande buffe e impertinenti per scoprire come i limoni hanno salvato la vita a molti marinai, perché tutti gli anni torna l’influenza, e se davvero una mela a giorno leva il medico di torno.

Analisi

Le teste sono toste, come annuncia il titolo della nuova collana lanciata da Editoriale Scienza. Due teste che si affrontano in un insieme di domande e risposte. Le domande sono affidate a Federico Taddia, giovane autore radiofonico e televisivo ed anche conduttore di programmi per ragazzi Le altre, a seconda del libro, appartengono a eminenti scienziati che rispondono ai quesiti, non sempre prevedibili, di Taddia. In questo libro troviamo a rispondere lo storico della scienza Andrea Grignolio. Stimolare la curiosità dei bambini è un ottimo modo per tenere in allenamento la loro mente, cercando di aprirla al mondo e alle novità, preparandoli così ad affrontare la vita. È l’importantissimo obiettivo che si pone Editoriale Scienza e come sempre fa centro nelle sue pubblicazioni. La semplicità con cui tratta gli argomenti è la chiave vincente di questa collana. Per i piccoli l’atteggiamento curioso verso tutte le novità e le cose mai viste è assolutamente naturale e spontaneo e il compito di genitori, nonni e degli educatori è proprio quello di assecondare, stimolare e accompagnare i bambini verso il percorso che li porterà a soddisfare le loro curiosità. Il libro può essere letto seguendo il flusso di curiosità oppure nell’ordine deciso dall’autore. L’importanza delle domande che i bimbi si pongono è tenuta presente dalla casa editrice. La curiosità dei bambini è parte integrante del loro processo di crescita e le domande dei bambini non dovrebbero mai essere sottovalutate: dobbiamo rispondere con cura, capire quando il bambino, solo con uno sguardo, ci sta chiedendo spiegazioni e dobbiamo, ovviamente, incentivarla, stimolarla per permettere ai bambini di crescere con curiosità e con un’apertura mentale verso il mondo.

Cosa fare dopo la lettura

Leggere gli altri libri della collana Teste Toste dove ci raccontano di vulcani, stelle, solletichi, galline

www.editorialescienza.it/it/collana/collana-teste-toste.htm

Sul sito ufficiale: www.editorialescienza.it/it/libro/perche-si-dice-trentatre.htm