Fabiola Marchet (Edizioni Eventualmente): I dispetti di Nedim

242

Titolo: I dispetti di Nedim

Autore: Fabiola Marchet

Casa editrice: Edizioni Eventualmente

Collana: Margherita

Pagine: 64

Anno pubblicazione: 2014

Prezzo: € 10,00

Età: dagli 8 anni


Trama/Argomento

Nedim è un bambino bosniaco di 10 anni, vive in Italia dopo essere scappato dalla sua terra per la guerra che distruggeva tutto. Adesso può serenamente andare a scuola, peccato che non gli piaccia per niente! Così, pur parlando tre lingue, l’italiano non lo vuole proprio imparare e darà del filo da torcere ad Angela, l’insegnante scelta dai genitori perché lo aiuti con i compiti a casa. I suoi dispetti sono pensati ad hoc proprio per fare scappare via la povera ragazza. Ci riuscirà?

Analisi

“I dispetti di Nedim” è il racconto di un bambino scappato dalla guerra, una guerra che i giovani lettori non possono conoscere perché non erano ancora nati ma che nel negli anni Novanta dello scorso secolo fece solo morti e distruzione. La guerra in Bosnia-Erzegovina, la fuga da Sarajevo sono raccontate tra le pagine attraverso le parole e gli occhi del piccolo protagonista, incapace di trovare una spiegazione a quello che succedeva intorno a lui. Il ritmo della narrazione è energico e segue le buffe trovate del furbo Nedim che strapperà più di una risata ai giovani lettori, e un sorriso tirato ai grandi, fissati, come i genitori e alla giovane insegnante, con i compiti e le cose da imparare. Una lettura piacevolissima che offre l’opportunità di poter affrontare una delle pagine più scure delle pagine della storia europea degli ultimi anni, con curiosità e leggerezza.

Sul sito ufficiale: www.edizionieventualmente.it/LibroIDispettiDiNedim.html