Fabien Grolleau & Jérémie Royer (Tunué – Tipitondi): Il giovane Darwin

121

Titolo: Il giovane Darwin

Autore: Fabien Grolleau

Illustratore: Jérémie Royer

Titolo originale: Aux origines de Darwin

Traduttore: Stefano Andrea Cresti

Casa editrice: Tunué

Collana: Tipitondi

Pagine: 176

Anno pubblicazione: 2020

Prezzo: € 16,90

Età: dai 10 anni


Trama/Argomento

Charles Darwin è nel suo ufficio a scrivere il suo capolavoro, L’origine delle specie, quando viene interrotto dai suoi figli che, curiosi, gli chiedono di raccontargli dei quei viaggi. Darwin torna così indietro fino al 1831 quando si imbarcò sulla HMS Beagle alla scoperta di terre lontane, pronto a studiare la flora e la fauna di luoghi mai esplorati.

Analisi

“Il giovane Darwin” è un avventuroso graphic novel sul grande scienziato e naturalista che con le sue scoperte cambiò i metodi della ricerca scientifica, stravolgendo gli studi sulla selezione naturale, l’evoluzione e l’origine della specie. Il lungo viaggio del protagonista, durato ben cinque anni, offre al giovane lettore non solo uno spaccato di vita quotidiana su una nave, unico mezzo per gli spostamenti su lungo raggio, ma regala tutto lo stupore di uno studioso davanti alla meraviglia della natura. Le coloratissime vignette mostrano le esplorazioni e le scoperte di Darwin, sapientemente riportate nei suoi diari ma allo stesso tempo il viaggio, pieno di pericoli e eventi tristi, mostrerà al giovane studioso il difficile rapporto con gli indios. Ne verranno fuori una serie di riflessioni sulla colonizzazione e la schiavitù, che di certo non passeranno inosservate al giovane lettore che chiederà di approfondirle. Una lettura che sottolinea la magia del viaggio, che sbalordisce davanti alla natura incontaminata e lussureggiante, che entusiasma per le scoperte di grande valore, fondamentali per tutti gli studiosi di oggi.

Sul sito ufficiale: www.tunue.com/product/il-giovane-darwin-fabien-grolleau-e-jeremie-royer/