Donatella Caione (Matilda editrice): Stereotipi e arzigogoli. Divagazioni in tema di genere

464

Titolo: Stereotipi e arzigogoli. Divagazioni in tema di genere

Autore: Donatella Caione

Casa editrice: Matilda editrice

Collana: Le pizzicallanti

Pagine: 80

Anno pubblicazione: 2017

Prezzo: € 7,00

Sul sito: www.matildaeditrice.it/libri/stereotipi-e-arzigogoli

 

Cosa possono fare i maschi e cosa le femmine? Ci sono delle caratteristiche tipiche dell’uno o dell’altro sesso?  E queste differenze sono biologiche o sociali?

Donatella Caione – madre, donna ed editora – con semplicità e professionalità ci accompagna in un viaggio che scandaglia gli stereotipi di genere per aiutare genitori e insegnanti a comprendere le strategie giuste per debellare le barriere che ancora oggi vengono innalzate attorno ai “maschi” e alle “femmine”.

Da questo percorso nasce un libro a metà tra il saggio e il manuale che dopo varie riflessioni supportate da esempi video da poter recuperare online ed particolari casi editoriali, nella parte finale spiega il perché crescere figli e figlie senza stereotipi e consiglia come farlo fin dalla nascita e nelle varie fasi della vita, dalla scuola dell’infanzia all’adolescenza. L’obiettivo del libro è infatti quello di riuscire a crescere bambini e bambine in modo libero e senza ruoli predefiniti fin dalla nascita, aiutandoli invece ad esprimere le proprie emozioni e il proprio io, lontano dalle convezioni sociali che prevedono che i maschi giochino a pallone e non piangano mentre le femminucce facciano danza e si disperino per un nonnulla.

Un aiuto per aiutare i futuri adulti ad avere un’identità personale priva di costrizioni.