Daniela Maniscalco & Chiara Carrer (rueBallu): Ildegarda e la ricetta della creatività

68

Titolo: Ildegarda e la ricetta della creatività

Autore: Daniela Maniscalco

Illustratore: Chiara Carrer

Casa editrice: edizioni rueBallu

Collana: Jeunesse ottopiù

Pagine: 80

Anno pubblicazione: 2013

Prezzo: € 16,50

Età: dai 9 anni

 

Trama / Argomento

Elisa, durante l’ora di storia, sostiene davanti a tutta la classe che non ci siano stati solo compositori uomini ma sono esistite anche delle donne che si sono occupate di musica fin dal Medioevo. Ma nessuno sembra crederle, né i compagni e neanche la maestra, anzi la prendono in giro. Elisa, arrivata a casa in lacrime, chiede aiuto alla nonna, amante della cultura, che le consiglia di cercare tra i suoi libri, evitando però “Il grande libro delle storie dimenticate“. Ma la bambina disobbedisce e sfogliandolo scopre l’esistenza di Ildegarda di Bingen, scienziata, teologa e compositrice di musica sacra. Ma accade qualcosa di strano e Ildegarda si materializza davanti ai suoi occhi, sparendo dal libro. Che guaio! Come farla tornare nel libro?

 

Analisi

“Ildegarda e la ricetta della creatività” è un libro bello e utile perché riesce a coniugare l’eleganza delle immagini e del formato (chiuso da elastico ferma fogli e in carta naturale in fibre di cotone riciclate) con la sorprendente avventura vissuta dalla protagonista. L’unico rimedio per riportare Ildegarda dentro al libro e nella storia è quello di ripercorrere con lei tutta la sua vita e le sue scoperte, imparando così una moltitudine di cose su questa grande donna. I giovani lettori verranno trasportati nel Medioevo e capiranno che, anche se a scuola non vengono studiate, ci sono state tantissime artiste e scienziate: tutte donne!

 

Cosa fare dopo la lettura

Approfondire la vita di Ildegarda di Bingen e di tutte le donne sapienti vissute negli anni bui della nostra storia e che, per questa ragione, non sono mai state studiate.

Sul sito ufficiale: www.rueballu.it/home.html