Beatrice Masini & Pia Valentinis (rueBallu): Quello che ci muove. Una storia di Pina Bausch

319

Titolo: Quello che ci muove. Una storia di Pina Bausch

Autore: Beatrice Masini

Illustratore: Pia Valentinis

Casa editrice: rueBallu

Collana: Jeunesse ottopiù

Pagine: 78

Anno pubblicazione: 2017

Prezzo: € 16,50

Età: dai 12 anni

 

Trama / Argomento

Pina Bausch è stata una coreografa, ballerina e insegnante tedesca che nel Novecento creò una compagnia, Tanztheater, in cui si incontrano danza e teatro per esprimere in libertà l’animo umano sul palco. La sua compagnia, di fama mondiale, calca ancora i palcoscenici di tutto il mondo.

 

Analisi

“Quello che ci muove. Una storia di Pina Bausch” ripercorre la vita personale e la carriera della grande ballerina, coreografa e artista Pina Bausch. L’autrice in ogni capitolo ha scelto di narrare una fase della sua vita con particolare attenzione alle idee innovative di cui Pina fu portatrice nell’ambito della danza: la scena è il luogo in cui «abbiamo questa fantastica possibilità di fare cose che non ci è permesso di fare o non sappiamo fare nella vita normale», e il ballerino è il mezzo per raccontare l’uomo all’uomo. Il volume, come di consueto, bellissimo nella sua fattura dalla scelta della carta al formato con elastico ferma fogli, è arricchito dalle illustrazioni altamente evocative e a tratti eteree di Pia Valentinis. L’illustratrice ha per l’occasione firmato delle tavole che richiamano i movimenti e l’introspezione che fondano l’arte della grande Pina Bausch.

Un libro poetico che offre anche esempi dettagliati della rivoluzione che questa grande artista apportò ad una tradizione secolare come quella della danza.

 

Sul sito ufficiale: www.rueballu.it/home.html

Sul sito dell’illustratrice: piavalentinis.blogspot.com/2017/10/quello-che-ci-muove.html