Anna Lavatelli (Le Rane Interlinea): Maso Ciucciamaso

109

Titolo: Maso Ciucciamaso

Autore: Anna Lavatelli

Illustratore: Antongionata Ferrari

Casa editrice: Le rane interlinea

Pagine: 30

Anno pubblicazione: 2008

Prezzo: 8,00

Età: 5 anni in su

Trama / Argomento

Maso è un bambino tondo e paffuto, e passa il suo tempo a ciucciare dal Grande Biberon che gli prepara la mamma. Un giorno però Maso inciampa e cade, e grosso e rotondo com’è comincia a rotolare e non si ferma più finché.., Un divertente libro sul cibo e sui problemi dell’alimentazione senza alcuna retorica né moralismi.

Analisi

«Ciuccia, Maso, bello di mamma tua!» diceva la mamma e Maso Ciucciamaso giù a ciucciare quello che c’era dentro nel Grande Biberon, dal mattino alla sera. Mentre giocava, mentre guardava la tv, mentre andava a spasso per la strada. Così un po’ per volta Maso Ciucciamaso cominciò a crescere, finché diventò grosso e gonfio come una palla. E un giorno che si trovò su di una strada in discesa, inciampò in un sasso, cadde giù e rotondo com’era cominciò a rotolare via.
«Fermati, Maso!» gridava la mamma, correndogli dietro con il Grande Biberon. «Non scappare via!»
«Ma Maso Ciucciamaso rotolava via sempre più veloce. Giù, giù, sempre più giù dalla discesa. Ormai era un punto piccolo e irraggiungibile.
Allora la mamma disse: «Il mondo è rotondo. Se mi siedo da qualche parte, quando avrà fatto tutto il giro me lo riprendo». E siccome era arrivata vicino a un caffè, si sedette ai tavolini, ordinò un cappuccino e si mise ad aspettare.

Le preferenze alimentari e l’abitudine a un regolare esercizio fisico si consolidano nei primi anni di vita. Per questo è molto importante insegnare ai più piccoli ad alimentarsi correttamente e invitarli a praticare sport nella giusta quantità. Nei bambini e ragazzi in età scolare abitudini alimentari scorrette hanno portato ad un aumento della frequenza di sovrappeso e obesità, derivante oltre che da scelte alimentari sbagliate da eccessiva sedentarietà. È questo l’argomento che si propone di affrontare il libro con un la sua carta reciclata delle alghe della laguna di Venezia, il testo scritto in un grande carattere e delle immagini essenziali che non distraggono dal motivo del racconto.

Cosa fare dopo la lettura

Insegnare ai propri figli a mangiare bene è parte dell’educazione che fornite loro. E poiché l’educazione parte dall’esempio, dovete fare innanzitutto un bilancio delle vostre abitudini alimentari per modificarle se non sono salubri: ne guadagnerà in salute l’intera famiglia.

Sul sito ufficiale: www.interlinea.com/lerane/schede_novita/Maso_Ciucciamaso.htm