Sally Nicholls & Naida Mazzenga (Biancoenero Edizioni): Il grande caos dei telefoni

181

Titolo: Il grande caos dei telefoni

Autore: Sally Nicholls

Illustratore: Naida Mazzenga

Titolo originale: The Great Telephone Mix-Up

Traduttore: Francesco Piperno

Casa editrice: biancoenero edizioni

Collana: Zoom

Pagine: 48

Anno pubblicazione: 2021

Prezzo: € 8,50

Età: dagli 8 anni


Trama/Argomento

La tranquillità di una piccola cittadina viene stravolta quando un fulmine cade su un albero che trancia i fili del telefono. Per gli abitanti è impossibile vivere senza telefono, c’è chi deve organizzare tutte le attività del villaggio, chi riceve le chiamate dei vicini che si lamentano del comportamento del figlio, chi aspetta la chiamata di una cara amica, chi usa il telefono perché vive solo ed è anziano ma anche chi si è appena trasferito e non conosce ancora nessuno da chiamare. Quando le linee telefoniche vengono ripristinate, verranno tutte mischiate: che caos! Cosa succede se non si chiama la persona giusta?

Analisi

“Il grande caos dei telefoni” è un divertentissimo libro che invita i giovani lettori a riflettere sul potere dell’empatia e sulla collaborazione. Il disguido telefonico costringe gli abitanti della cittadina a doversi scambiare i messaggi ricevuti per errore imparando così a conoscersi meglio e scoprire qualcosa delle vite degli altri. Il racconto ricrea una situazione molto vicina alle nostre vite, totalmente dipendenti dai cellulari, e la stravolge ricordando la bellezza delle parole e delle chiacchiere scambiate di persona e l’importanza di fare rete in un mondo ormai diviso dalla tecnologia. In questa lettura piacevolissima dai testi scorrevoli e le illustrazioni bi-cromatiche sui toni del rosso e del blu, i protagonisti si ritrovano a riscoprire lo spirito di essere una comunità che si supporta e si aiuta, e insegnano quanto sia importante la gentilezza e l’empatia nei piccoli gesti quotidiani.

Come per tutti i libri della collana, anche per “Il grande caos dei telefoni” sono stati rispettati tutti i criteri di Alta Leggibilità: accortezze sintattiche e lessicali, capitoli brevi e paragrafi spaziati, righe di lunghezza irregolare per seguire il ritmo della narrazione, carattere tipografico studiato per chi ha problemi di dislessia, carta color crema che stanca meno la vista.

Sul sito ufficiale: www.biancoeneroedizioni.it/negozio/il-grande-caos-dei-telefoni/