Riapre la Libreria Centofiori a Milano con una zona dedicata ai piccoli lettori

655

Era il 1975 quando a Milano apriva i battenti in Piazzale Dateo la Centofiori, una libreria specializzata in psicologia, che negli anni diventò non solo una delle librerie più note di Milano, ma anche un punto di riferimento per tutta l’editoria italiana.

Dopo un’attenta ristrutturazione, oggi 27 settembre 2018, la libreria tornerà a vivere grazie a Vittorio Graziani, ex responsabile della libreria Feltrinelli di Piazza Piemonte, Ada Carpi e Andrea Palombi, titolari della Casa editrice Nutrimenti, Fabio Masi, libraio de L’Ultima Spiaggia di Ventotene e Camogli e de L’Amico Ritrovato di Genova, Marco e Guido Garavoglia di Milano che restituiranno alla comunità un luogo che promuoverà la lettura con sapienza, cura, conoscenza del mondo editoriale, con una ricerca attenta per i piccoli editori di qualità senza mai perdere, però, una lucida visione sul mondo del mercato librario.

Una nuova sfida che vedrà coinvolto anche il mondo della letteratura per l’infanzia con una sala interamente dedicata e studiata per i piccoli lettori dove potranno interagire con i libri in completa libertà.