Elzbieta (AER edizioni): Piccolo Grigio

270

Titolo: Piccolo Grigio

Autore: Elzbieta 

Casa editrice: AER edizioni 

Pagine: 28

Anno pubblicazione: 1995

Prezzo: 9,30

Età: 4 anni 

 

Trama 

La famiglia di Piccolo-Grigio non solo è molto povera, ma come capita spesso, viene anche cacciata dal proprio paese, poiché i Cacciatori li sorprendono senza documenti. La piccola famiglia è costretta così ad andar via e, inseguita dai Cacciatori, arriva su di un’isola costruita con i rifiuti. Qui una spugna magica risolverà i problemi di Piccolo-Grigio.

Analisi

Piccolo Grigio narra la storia di una famiglia di teneri coniglietti grigi che, a causa della loro povertà e della mancanza di documenti, sono costretti a fuggire dal loro paese. Ormai profughi e clandestini, la piccola famiglia viene inseguita ovunque da cattivissimi Gendarmi-Cacciatori, conigli panciuti di color rosso fuoco. Costretti a fuggire e a nascondersi, troveranno finalmente la libertà solo su un’isola di rifiuti in mezzo al mare. Qui grazie ad una spugna magica Piccolo Grigio riuscirà a risolvere i problemi della sua famiglia.
” Quando si è poveri, si cammina più lentamente”.
Abbiamo adorato Piccolo Grigio. L’autrice ci racconta una storia di sopraffazione e di violenza dalle molte, possibili letture. Sospesa fra il grigiore della realtà e la fantasia che apre le porte al futuro, la vicenda presenta, con un testo brevissimo, i casi di una famiglia povera che viene, perciò, cacciata dal suo paese ed erra alla ricerca di una nuova abitazione. A volte il mondo complicato dei grandi può essere raccontato con la dolcezza delle matite. Infatti è proprio il caso di questa tenerissima storia. Piccolo Grigio, dolcissimo nel suo completino rosso e giallo, commuove subito il lettore.

Sul sito ufficiale: http://www.aer-edizioni.com/lbr/04/770.php