Dav Pilkey (Piemme): Capitan Mutanda contro i malefici zombi babbei

78

Titolo: Capitan Mutanda contro i malefici zombi babbei

Autore: Dav Pilkey

Illustratore: Dav Pilkey

Titolo originale: Capitan Underpants and the Invasion

Traduttore: Livia Cosi

Casa editrice: Ed. Piemme

Collana: Il Battello a Vapore

Pagine: 144

Anno pubblicazione: 2016

Prezzo: 14,50

Età: 6-9 anni

Trama / Argomento

Giorgio e Carlo, due bambini molto vivaci, frequentano una scuola il cui preside non è propriamente un amante dei bambini, tanto che li mette continuamente in castigo e li costringe a fargli da schiavetti con la minaccia di rendere noto un loro video compromettente. Un giorno i due bambini decidono di vendicarsi ed ordinano un anello che ha la capacità di ipnotizzare il preside e fargli fare tutto quello che vogliono. Così il cattivo Grugno diventa il super eroe dei fumetti scritti dai due bambini: Capitan Mutanda! Insieme combatteranno i cattivi e riusciranno a sconfiggere il cattivissimo dottor Pannolino. C’è un piccolo inconveniente però, i due bimbi non hanno letto bene le istruzioni dell’ipnoanello ed il preside continua a trasformarsi nel suo Alter Ego nei momenti meno opportuni…

In questo episodio: George e Harold l’hanno combinata grossa: uno dei loro scherzi ha fatto scappare le signore della mensa e il direttore le ha rimpiazzate con una banda di alieni pronti a invadere la Terra. Riuscirà Capitan Mutanda a fermarli? O le cuoche arrivate dal cosmospazio se lo papperanno a colazione?

Analisi

Capitan Mutanda indossa una tenda rossa di poliestere, che i più la scambieranno per un mantello da supereroe. Pericolosissimo schioccare le dita in sua presenza, dal direttore mister Grugno diventa il super-eroe Capitan Mutanda.  George, ideatore delle storie di Capitan Mutanda, assieme al suo complice Harold, ha collezionato un numero infinito di note, sospensioni, punizioni e compiti in più. Nessuna possibilità di recupero. Harold è il disegnatore delle storie di Capitan Mutanda. Protagonista, assieme al suo complice George, degli scherzi più esilaranti mai escogitati in tutta la scuola “G. De Amicis di Piqua, Ohio”. Capitan Mutanda è una serie famosissima negli Stati Uniti. È stata pubblicata a partire dal 1997 e da anni domina la classifica delle serie del New York Times. Il successo di Capitan Mutanda ha numeri impressionanti: 70 milioni di copie vendute nel mondo, tradotto in oltre 22 lingue. Il successo è la formula esilarante che adotta lo scrittore, colori accesi, disegni semplici e immediati e gag che fanno ridere un pubblico che va dai 6 ai 99 anni. E’ più che consigliato grazie al suo stile e alla sua semplicità ad un bambino alle prime armi che si approccia alla lettura. Alla fine del libro è raccontata la storia che ha fatto nascere Capitan Mutanda e si scopre che Dav Pilkey, l’autore, da piccolo è stato turbolento come i protagonisti dei suoi libri ma anche altrettanto fantasioso.

Cosa fare dopo la lettura:

La Dreamworks ha acquisito i diritti cinematografici del personaggio e annunciato un lungometraggio a cartoni animati per gennaio 2017… da andare a vedere!

Per approfondimenti:

Sul sito ufficiale: