Claudia Mencaroni & Luisa Montalto (Verbavolant Edizioni): Lenticchia. Dall’altra parte del mondo

204

Titolo: Lenticchia. Dall’altra parte del mondo

Autore: Claudia Mencaroni

Illustratore: Luisa Montalto

Casa editrice: Verbavolant Edizioni

Collana: Bambini

Pagine: 40

Anno pubblicazione: 2020

Prezzo: € 15,00

Età: dai 6 anni


Trama / Argomento

Lenticchia ha quattro anni e vive dall’altra parte del mondo.  Ma com’è quell’altra parte, quella che mamma e papà non riescono mai a descrivere con le parole giuste? Così la piccola decide di scoprirlo da sola, e dentro la sua valigia vola verso quella città piena di persone sorridenti, fiori alle finestre e panni ad asciugare, tanta storia in ogni angolo e un mare sconfinato dove fare il bagno. E quando torna la sua valigia è piena di racconti meravigliosi.

Analisi

“Lenticchia. Dall’altra parte del mondo” è uno stupendo albo illustrato sul potere della fantasia e dell’immaginazione. La piccola protagonista vive fisicamente nella gigantesca Singapore, sognando ad occhi aperti la Roma dei vicoli, dei sorrisi, degli odori e dei colori gentili, città dove probabilmente la famiglia viveva prima. E come rimedio alla nostalgia si inventa un gioco in cui può viaggiare fino a quei ricordi felici, inventandone degli altri per poi condividerli con i genitori. È un libro dalla narrazione semplice ma con un messaggio profondo che si presta ad essere letto sotto molteplici sfumature, e permette al lettore di ragionare sulle possibili interpretazioni. Come in “Seb e la conchiglia” l’illustratrice, Luisa Montalto, utilizza la splendidamente tecnica della pittura cinese tradizionale a pennello di bambù miscelando sapientemente i neri, i grigi, i gialli e i rosa ovattando la vista e portando il lettore in una dimensione sospesa tra l’onirico e il reale. Un volume da sfogliare e ri-sfogliare che cela anche una pagina segreta.

Sul sito ufficiale: www.verbavolantedizioni.it/prodotto/lenticchia