Antonio Fischetti (Editoriale Scienza):

87

Titolo: Cani & gatti sotto la lente della scienza

Autore: Antonio Fischetti

Traduttore: H. Stavro

Illustratore: S. Mourrain

Editore: Editoriale Scienza

Collana: A tutta scienza

Anno edizione: 2016

Pagine: 64

Prezzo: 16,90

Età di lettura: Da 8 anni.

Trama / Argomento

Cani e catti sono i nostri animali da compagnia preferiti. Il cane occupa un posto importante nella nostra società, perché oltre a essere un compagno fedele viene utilizzato per moltissime attività: come cane da guardia, da caccia, come guida per non vedenti… Affettuoso ma riservato, intelligente ma non obbediente, il gatto è stato scelto dall’uomo come animale da compagnia già nell’antichità. Eppure, anche se ci sono così vicini, spesso ci è difficile decifrare il loro comportamento. Dagli ultimi studi scientifici alle indicazioni pratiche per accudirli, un libro per imparare a vivere meglio con i nostri amici a quattro zampe.

Analisi

Occorre anzitutto insegnare ai bambini che gli animali, come ad esempio il cane o il gatto, possono condividere con loro giochi e momenti affettuosi perché pur non trattandosi di persone sono dotati di sensibilità e comunicano con gli esseri umani. E’ l’obiettivo principale del libro che abbiamo letto per voi. Immagini semplici e tenere che in alcuni momenti sembrano quasi delle fotografie. Un testo che non ha fronzoli e che, come di consuetudine dell’autore, è preciso e tratta i lettori da piccoli scienziati. Questo non significa però che gli animali devono essere considerati esclusivamente come strumenti per il loro divertimento. Sono simili a noi nelle emozioni, nei sentimenti che provano e nel modo di esprimerli e per questo devono essere tutelati e trattati con affetto.

Cosa fare dopo la lettura

Avere in casa un cane è una meravigliosa aggiuntiva esperienza nella crescita di un bambino. Attraverso un animale domestico in genere si potrà apprendere cosa sia, cosa significhi innanzitutto un amore senza condizioni. E non solo questo! Attraverso una collaborazione con gli adulti nella gestione dello stesso si potrà acquisire senso di responsabilità e di rispetto non solo verso gli animali, ma anche verso i propri simili. Insegnagli anche come giocare nel modo più corretto e sicuro possibile, evitando gesti improvvisi, diciamo a scatti, o forme minacciose che possono impaurire l’animale e provocare in lui reazioni istintuali di difesa-offesa.

Sul sito ufficiale: www.editorialescienza.it/it/libro/cani-e-gatti.htm

Approfondimenti: “Cani e gatti” è stato originariamente pubblicato in Francia in occasione di Chiens & chats – L’expo, un’esposizione de La cité des sciences et de l’industrie (Parigi).