Anne Fronsacq, Madeleine Brunelet (Gallucci editore): La tombola della Gallina rossa

571

Titolo: La tombola della Gallina rossa

Autore: Anne Fronsacq

Illustratore: Madeleine Brunelet

Casa editrice: Gallucci 

Collana: Librido

Pagine: 12

Anno pubblicazione: 2018

Prezzo: 13,90

Età: 5 anni

 

Trama

La tombola della Gallina rossa è un gioco della tradizione, riscoprilo con questa scatola!
Troverai 6 cartelle e 36 tessere accompagnate da un volumetto con le regole, la storia di La gallina rossa e altri giochi per divertirsi con le parole e con le cifre.

Analisi

La Tombola della Gallina rossa è un gioco che trae spunto da una fiaba della tradizione. Gallucci ha preso spunto per regalarci questo bellissimo gioco che ricorda la Tombola Natalizia. Il bambino potrà giocare con 6 cartelle e 36 tessere ricordando i passaggi della storia della Gallinella. Un gioco semplice che può essere portato ovunque e che piacerà sicuramente a grandi e piccini.

Cosa fare dopo la lettura

Giochiamo con i nostri bambini anche se non è Natale! Ne vedremo delle belle!

e poi raccontiamo ai piccoli la storia:

Un giorno la Gallinella Rossa stava razzolando nel cortile della fattoria, quando trovò
un chicco di grano.
Chi vuol seminare il grano? – chiese.
Io no – disse l’anitra.
Io no – disse il gatto.
Io no – disse il cane.
Benissimo, – disse la Gallinella Rossa
– lo farò io.
E seminò il chicco di grano.

Dopo qualche tempo il grano divenne alto e maturo.
—Chi vuol tagliare il grano? — chiese la Gallinella Rossa.
—Io no — disse l’anitra.
—Io no — disse il gatto.
—Io no — disse il cane.
—Benissimo, lo farò io — disse la Gallinella Rossa.
E tagliò il grano.
—Ora — disse — chi vuol trebbiare il grano? –
-Io no — disse l’anitra.
—Io no — disse il gatto.
—Io no — disse il cane.
—Benissimo, lo farò io — disse la Gallinella Rossa.
E trebbiò il grano.
Quando il grano fu trebbiato, chiese:
—Chi vuol portare il grano al mulino per farlo macinare? –
-Io no — disse l’anitra.
—Io no — disse il gatto.
—Io no — disse il cane.
—Benissimo, lo farò io — disse la Gallinella Rossa.
E portò il grano al mulino.
Quando il grano fu macinato, chiese:
Chi vuol fare il pane con questa farina? –
– Io no – disse l’anitra.
– Io no – disse il gatto.
– Io no – disse il cane.
– Benissimo, lo farò io –
disse la Gallinella Rossa. Ed impastò una invitante pagnottella.
Disse allora: – Chi vuol mangiare il pane? –
– Io voglio! – disse l’anitra.
– Io voglio! – disse il gatto.
– Io voglio! – disse il cane. – Oh! no, voi non l’avrete! – disse la Gallinella Rossa. – Lo mangerò io. –
E, chiamati i pulcini attorno a sé,
divise il pane con loro.

Sul sito ufficiale: https://www.galluccieditore.com/scheda/?id=1018