Andri Snær Magnason & Andrea Antinori (Iperborea – I Miniborei): La storia del pianeta blu

292

Titolo: La storia del pianeta blu

Autore: Andri Snær Magnason

Illustratore: Andrea Antinori

Titolo originale: Sagan af bláa hnettinum

Traduttore: Maria Cristina Lombardi

Casa editrice: Iperborea

Collana: I Miniborei

Pagine: 192

Anno pubblicazione: 2022

Prezzo: € 14,00

Età: dagli 8 anni


Trama/Argomento

Sul Pianeta Blu vivono solo bambini, liberi e senza adulti pronti a dare ordini. È un mistero ma sono destinati a rimanere piccoli per sempre. Ogni giorno vivono meravigliose avventure nella natura, nei boschi, tra animali selvatici e fantastici fenomeni. Brimir e Hulda stanno sempre insieme ed è proprio durante una delle loro passeggiate che vedono cadere dal cielo uno strano oggetto. L’astronave ha portato fino a lì Gaio Fracasso, un adulto che sembra simpatico perché promette di realizzare i desideri di tutti i bambini in cambio una goccia della loro giovinezza. I bambini imparano a volare, a vivere sempre col sole, senza notte e senza nubi ma presto qualcosa comincia a non quadrare

Analisi

“La storia del pianeta blu” è una favola ecologica ambientata su un pianeta popolato da bambini eternamente giovani. In maniera stravolgente e divertente l’autore immagina una storia che invita i giovani lettori a riflettere sulle preziose risorse del nostro pianeta, soggette ad un equilibrio fragile a causa dello sfruttamento dell’uomo e allo stesso tempo inserisce una tematica importante come quella del diventare grandi che comporta l’assumersi di alcune responsabilità. Sentimenti e valori diversi si intrecciano tra loro, dall’egoismo alla generosità, dall’ingenuità tipica dell’infanzia fino al sacrificio della maturità. Una lettura originale che terrà il lettore incollato alle pagine, un’avventura per sviluppare un pensiero critico in maniera divertente.

Sul sito ufficiale: iperborea.com/titolo/597/la-storia-del-pianeta-blu