Alice Barberini (orecchio acerbo editore): In the tube

48

Titolo: In the tube

Autore/Illustratore: Alice Barberini

Casa editrice: orecchio acerbo editore

Collana: albi

Pagine: 64

Anno pubblicazione: 2020

Prezzo: € 16,00

Età: dai 5 anni


Trama / Argomento

Due fratelli, una ragazzina e un bambino più piccolo, cominciano la giornata litigando. A nulla servono i post-it pieni di raccomandazioni lasciati in giro dalla mamma. L’ultimo, forse il più importante, viene ignorato. “Tenetevi per mano” si stacca e si attacca sotto la scarpa del bambino. E proprio entrando in metropolitana, si ferma per staccarlo, lasciando la mano della sorella. I due si perdono di vista, si separano e ognuno di loro vivrà un’avventura diversa, fino a ritrovarsi.

Analisi

“In the tube” è un silent book, con qualche post-it attaccato qui e là. Un’avventura, anzi due, ambientate nella metropolitana di Londra tra le fermate più famose in uno sfavillio di colori dal gusto British. L’albo nasce da un ricordo felice dell’autrice ed è un chiaro omaggio a Londra e ai fenomeni musicali degli anni Sessanta e Settanta, che i lettori adulti di certo riconosceranno e apprezzeranno. Una lettura che si presenta a più livelli, in cui i lettori più si godranno la storia e gli equivoci, mentre quelli più maturi riusciranno a cogliere la metafora del perdersi e del ritrovarsi, nella quale si sviluppano paure ed emozioni.

Sul sito ufficiale: www.orecchioacerbo.com/editore/index.php?option=com_oa&vista=np&tipo=n&Itemid=63