Katarina Taikon & Joanna Hellgren (Iperborea – I miniborei): Katitzi nella buca dei serpenti

143

Titolo: Katitzi nella buca dei serpenti

Autore: Katarina Taikon

Illustratore: Joanna Hellgren

Titolo originale: Katitzi i ormgropen

Traduttore: Samanta K. Milton Knowles

Casa editrice: Iperborea

Collana: I miniborei

Pagine: 160

Anno pubblicazione: 2021

Prezzo: € 13,00

Età: dagli 8 anni


Trama / Argomento

Katitzi è una bambina rom di nove anni. Ha una grande famiglia, un sacco di fratelli, una matrigna antipatica sempre con l’emicrania, un cagnolino di nome Swing e si sposta continuamente per la Svezia insieme ad un carrozzone e al loro luna park. In questo volume lei e la sua famiglia si spostano dopo che la bambina finisce dentro una buca piena di serpenti, rischiando la vita. Nella nuova zona dove si accamperanno i vicini sembrano accoglierli con simpatia, superata la diffidenza iniziale. Katitzi non mancherà di mettersi nei guai a scuola, con la matrigna e col padre per la sua lingua lunga e il suo mostrarsi al mondo senza filtri.

Analisi

“Katitzi nella buca dei serpenti” è il terzo volume di tredici libri dedicati alla piccola Katitzi e alla sua famiglia rom. La protagonista è una bambina sempre allegra, positiva e piena di curiosità che in molte situazioni si caccia in guai da cui ne esce sempre vincitrice grazie alla sua ingenuità e alla sua sfacciataggine. Piacerà moltissimo a grandi e piccoli proprio per questo suo vivere un po’ fuori dal mondo in un contesto coloratissimo, chiassoso ma allo stesso tempo difficile: l’autrice non fa mistero, senza rattristare però i lettori, delle difficoltà vissute dalla comunità rom soprattutto durante la Seconda guerra mondiale (periodo in cui è ambientata la serie) quando erano tra le popolazioni ad essere perseguitate dalla follia nazista, mostrando sia la diffidenza e l’ignoranza degli svedesi ma allo stesso tempo il buon cuore di alcuni di loro pronti ad offrire una mano in caso di necessità.

Sul sito ufficiale: iperborea.com/titolo/571/